CHI SIAMO

La storia della ditta Chetta nasce negli anni ’80 nel piccolo paesino di Taviano in provincia di Lecce, dall’idea di due fratelli, Luigi ed Angelo, che hanno deciso di trasformare la loro passione di maneggiare il ferro in un vero e proprio lavoro.

Entrambi hanno iniziato fin dalla giovane età a lavorare nelle piccole ferramenta locali sotto la guida di artigiani con grande esperienza, apprendendo e imparando da loro non solo la lavorazione del ferro, ma anche la costanza e i sacrifici che il mondo del lavoro comporta.

All’età di 19 anni Angelo e Luigi, con l’obiettivo di costruire qualcosa di proprio e indipendente pensando al future delle loro famiglie, hanno deciso di investire nella creazione di una piccola azine da familiare dove mettere in pratica la loro passione realizzando infissi di ogni genere grazie al ferro, sfruttando al massimo le tecniche e l’esperienza appresa in passato.Entrambi conosciuti come grandi lavoratori sono riusciti ad ottenere la fedeltà e la stima dei cittadini locali che hanno iniziato ad affidare gli infissi delle loro case presso questa piccola realtà.

Successivamente, i Fratelli Chetta hanno deciso di espandersi prendendo in considerazione anche l’uso e l’impiego di altri materiali innovativi per la realizzazione degli infissi interni ed esterni, oltre al ferro, come l’alluminio comprese tutte le sue varianti e il PVC, combinandoli con i diversi tipi di vetro adatti alle esigenze climatiche e atmosferiche salentine. Così facendo, hanno potuto offrire ai loro clienti una vasta scelta di porte, finestre cancelli e tante altre lavorazioni rese disponibili dalle risorse che i loro materiali supportano, cercando di personalizzarli e adattarli alle necessità di ogni cliente.

Durante il corso degli anni, la ditta Chetta si è ampliata passando dal lavorare esclusivamente nella zona di nascita all’offrire servizio in tutta Italia.